Mostra la sidebar
Alessandro Ceschi
Non si può negare che andare liberi, senza meta, da sempre ci rende euforici. Ha a che fare con l'idea della fuga: dalla storia, dall'oppressione, dalla legge, dalla noia degli obblighi. Libertà assoluta. E la strada porta sempre verso ovest.
(dal film Into the Wild)

Negli States fra viaggio e natura: racconti e fotografie.

Ultima pagina: saluti e grazie dal Terminal 3!

Ultima pagina: saluti e grazie dal Terminal 3!

San Francisco Airport

Scrivo dal Terminal 3 del San Francisco International Airport. Al mio fianco un giovane asiatico guarda un film sull’iPad, alle mie spalle le tv parlano della recente strage nel Connecticut. Partirò fra 2 ore, ma in realtà ho rischiato seriamente di perdere l’aereo: ieri, impostando la sveglia suol mio telefono […]

I 10 coinquilini che non vorreste mai

I 10 coinquilini che non vorreste mai

Giovedì di sole a Santa Cruz. Tempo di fare le valigie per il (lungo) viaggio di ritorno: si parte venerdì pomeriggio da San Francisco per arrivare a Malpensa domenica mattina. Cercando le mie cose in giro per le stanze mi vengono in mente le particolari condizioni delle case in cui […]

20 km di Yosemite, day 2: la scalata ed il ritorno

20 km di Yosemite, day 2: la scalata ed il ritorno

Cascata

Un terzetto di montagne soprannominato “The three brothers” Dopo un’intera giornata di viaggio, finalmente, domenica è tempo di godersi la magia di Yosemite. Si comincia subito dalle prime ore del mattino, quando la luce del sole perfora la mia tenda, regalandomi un’infinita distesa di pini come prima immagine del mio […]

20 km di Yosemite, day 1: il viaggio

20 km di Yosemite, day 1: il viaggio

Auto

Beh, se avete letto il post di ieri, conoscete i protagonisti dell’avventura. Inutile che mi perda in lunghi preludi, dunque: è sabato mattina e fra un’ora si parte. Non c’è tempo da perdere! Ai blocchi di partenza: si comincia! I primi problemi arrivano addirittura prima della partenza: ci mancano due […]

20 km di Yosemite: l’idea che non ti aspetti

20 km di Yosemite: l’idea che non ti aspetti

Yosemite

Venerdì, 7 dicembre 2012. Sta cominciando il mio ultimo week-end americano. Senza troppi programmi, a dir la verità. Ho appena finito la settimana di lavoro, e la prospettiva di un paio di giorni di riposo a Santa Cruz non mi dispiace. Questa, quindi, è la mia idea quando torno a […]